Detenuti dei detenuti: quando i discorsi diventano identità. Una ricerca esplorativa sullo stigma dei detenuti “sex offender”

di Matteo Mazzucato Dall’articolo “Faccio, E., Mazzucato, M., & Iudici, A. (2020). Discursive Chains: How Prison Becomes Real and Chains Identity Movements for a Sex Offender. International Journal for Crime, Justice & Social Democracy, 9(1)”. Introduzione All’interno del Codice Penale il reato di violenza sessuale …

Chi era Nellie Blay?

Nellie Blay pseudonimo di Elizabeth Jane Cochran (1864-1922), è stata una delle prime giornaliste investigative e d’inchiesta, dotata di grande intelligenza e intraprendenza. Ad esempio, giovanissima, in soli 72 giorni, nel 1890, incaricata dal suo giornale, fece da sola scrivendone il giro del mondo. Ma …

Sull’ascolto e sul rischio di banalizzarlo: dall’attività di ascoltare alle competenze inerenti l’ascolto

Una riflessione di Alessandro Salvini in risposta al giornalista e scrittore Mario Campanella, da leggere per comprendere cosa si può intendere per “ascolto”. Dire ‘l’ascolto’ significa per il competente accedere al modo di pensare e di percepire dell’altro, formulare un’ipotesi sulle sue regole di attribuzione …

L’uso del proprio corpo nell’era del digitale: da pratica rischiosa a palestra interattiva

L’uso del proprio corpo nell’era del digitale: da pratica rischiosa a palestra interattiva di Francesca Turco e Stefano Raimondo [1] Sempre più gli psicologi che lavorano con l’età evolutiva devono fare i conti con nuove prospettive d’intervento, molte delle quali connesse all’uso delle nuove tecnologie …